Crea sito

FAGIOLI: ricette di cucina e proprietà salutari in menopausa

I fagioli, di diverse varietà come borlotti, cannellini, spagna,all’occhio, lamon, azuki, neri, rossi, e lima, così come altri legumi, rappresentano un tipo di alimento ricco di proprietà salutari per le donne in menopausa, vediamo perché:

1) Contengono pochissimi grassi, fra questi la lecitina, un fosfolipide che contribuisce a ridurre il colesterolo, fibre, che danno un senso di sazietà, stimolano il metabolismo, cosa che aiuta ad evitare la tendenza all’aumento di peso

2)  Sono ricchi di proteine.Le proteine vegetali presenti nei fagioli hanno un basso valore biologico, per cui è necessario abbinarli ai cereali integrali, all’orzo, al frumento e al farro, o più classicamente alla pasta.
3) Sono ricchi inoltre di calcio e fosforo, sostanze importanti per la salute dell’osso, potassio e ferro, vitamine del gruppo B.
4) Contengono inoltre i fitoestrogeni, o estrogeni vegetali, che in menopausa sono utili per ridurre disturbi come le vampate, le sudorazioni e la secchezza vaginale.I fitoestrogeni presenti negli alimenti, non presentano rischi di possibili effetti negativi sul seno o sull’utero, anzi, secondo alcuni studi scientifici, gli alimenti (non stiamo parlando di integratori quindi) che contengono fitoestrogeni, consumati in giuste quantità nell’ambito di una dieta variata ed equilibrata, hanno un effetto antitumorale

I fagioli, quindi oltre ad essere un gustoso tipo di alimento da introdurre nella nostra dieta, possiedono tante proprietà salutari, infatti contribuiscono ad abbassare il livello di colesterolo e la pressione arteriosa, hanno un effetto antidiabetico, aiutano in caso di stipsi e riducono il rischio di sviluppare tumori.

In alcune persone i fagioli possono provocare meteorismo, (aria intestinale). Per evitare questo disturbo, dopo averli messi in ammollo nell’acqua per 12-24 ore, scolateli, sciacquateli e gettate l’acqua dell’ammollo, poi quando li cuocete dopo averli messi in pentola con acqua fredda, portate a bollore per tre minuti poi cambiate l’acqua, che deve essere calda, e proseguite la cottura aggiungendo qualche foglia di salvia, alloro, rosmarino e semi di finocchio e un pizzico di bicarbonato.

Una volta cotti, masticateli a lungo e lentamente, e non abbinateli ad altre proteine (carne, uova, formaggi, ecc.) ma a cereali e verdure.

 

RICETTE DI CUCINA CON I FAGIOLI

******

PIATTI UNICI

******

Pomodori ripieni di fagioli all’occhio

******

Ingredienti per 4 persone


4 pomodori ramati
150 g di fagioli dall’occhio
300 g di polpa di pomodoro
2 foglie di alloro e di salvia
1 carota 2 cipolle bianche
1 costola di sedano
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale
pepe

Procedimento


Mettere in ammollo i fagioli per 12 ore. Scolarli, sciacquarli e cuocerli in abbondante acqua non salata con due foglie d’alloro e salvia per 30 minuti
Svuotare  i pomodori, sempre tenendo le calotte con il loro gambo che serviranno come coperchio.
Tritare la carota, il sedano e cipolle e farli appassire in una padella con olio extravergine di oliva e uno spicchio d’aglio .
Unire i fagioli dall’occhio, la polpa di pomodoro e la polpa di cipolle . Aggiustare di sale e pepe e continuare la cottura per 20 minuti.
Riempire i pomodori svuotati con il composto di fagioli  e metterli in forno a 180°C per 10 minuti .

 

******

INSALATE

******

Insalata di fagioli cannellini e finocchi

******

Ingredienti per 4 persone

200 g di fagioli cannellini
2 finocchi
1/2 limone
Prezzemolo tritato
50 g di olio d'oliva extra-vergine
Sale
2 spicchi di aglio
Peperoncino
Aceto balsamico

 

Preparazione

Cuocere i fagioli con aglio e peperoncino.lavare e tagliare a fettine sottili i finocchi, mettere fagioli e finocchi in un'insalatiera, condire con sale, aceto e prezzeemolo tritato

******

ANTIPASTI & SECONDI PIATTI

******

Fiamme di nocciole e fagioli alla curcuma

250 grammi di fagioli  cannellini cotti

70 grammi di nocciole sgusciate

3 cucchiai da tè di curcuma macinata

3 cucchiai da tavola di olio extravergine d'oliva 

1 pizzico di sale

1 pizzico di pepe nero

Fate sgocciolare molto bene i fagioli cannellini in un colino affinché perdano l'acqua di cottura.
Unite in un frullatore i fagioli, le nocciole a pezzetti, la curcuma, 2-3 cucchiai d'olio, una presa di sale e di pepe, quindi frullate fino a ottenere un composto omogeneo (sarà di colore giallo intenso).
Trasferite il composto in una sacca da pasticcere con una bocchetta a stella e formate le "fiamme" direttamente nella leccarda del forno ricoperta con carta da forno oleata.
Infornate le fiamme a 160 °C per circa 15 minuti, fino a quando appariranno croccanti.

Ricetta di Michele Maino
Tratta dalla rivista Cucina Naturale

******

DOLCI

******

Torta di fagioli neri

******

200 g di Fagioli neri cotti

60 g di Zucchero di canna

2 Uova

40 g di Cioccolato fondente

2 cucchiai da tavola di Cacao amaro

1/2 cucchiaio da tè di Caffè in polvere

0.5 g di Vanillina

1 cucchiaio da tè di Lievito per dolci

4 cucchiai da tavola di Marmellata o confettura di arancia

Frullate i fagioli con l'uovo riducendoli in purea.
Unite gli altri ingredienti (tranne la cioccolata). Mescolate con le fruste elettriche per 10 minuti, per ultimo aggiungete la cioccolata spezzettata grossolanamente.
Imburrate e infarinate leggermente una tortiera di cm 18 e infornate a 175° (forno ventilato) per 20-25 minuti. Fate la prova dello stecchino. 
Sfornate e fate raffreddare completamente prima di sformare il dolce, Se farete riposare in frigo il dolce anche una notte intera prima di servirlo, sarà ancora più buono.

Fonte: Dolce salato e bricolage

******